SERVIZIO CLIENTI 0541 628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Cerca nel Sito

VUOI PARLARE CON NOI?

CONTATTA IL SERVIZIO CLIENTI

0541 628242

dal Lunedì al Venerdì, dalle 8.30 alle 17.30

CIG, DURC On Line, DUVRI e tracciabilità dei pagamenti

III edizione aggiornata con:
D
URC On Line (DOL)   (D.M. 30 gennaio 2015 e Circolare del Ministero del Lavoro 8 giugno 2015, n. 19)

Autori Salvio Biancardi
Argomenti Appalti e Contratti
Editore Maggioli Editore
Pagine 300
Pubblicazione Novembre 2015 (III° Edizione)
Collana Progetto ente locale

Consulta il
volume online

Il servizio Biblioteca Digitale consente la consultazione del volume ad esclusione dei contenuti accessori (file su cd rom, accesso a servizi internet, corsi e-learning). I contenuti accessori sono disponibili solo con l'acquisto del Volume Cartaceo.

Vuoi questo volume in
versione cartacea?

Dettagli

Gli ultimi anni hanno visto l’entrata in vigore di nuovi istituti giuridici che hanno reso ulteriormente complesse le procedure relative agli appalti pubblici, sia con riferimento alla fase di selezione, sia con riferimento alla successiva fase di esecuzione del contratto.

Le novità normative si sono tradotte in una miriade 
di acronimi (CIG, DURC, DOL, DUVRI, CUP, ecc.) 
ai quali corrispondono specifici nuovi adempimenti 
a carico delle stazioni appaltanti.

In particolare, per quanto riguarda il DURC (ora DOL, ovvero Durc On Line), oggi può essere ottenuto immediatamente, mediante semplice collegamento telematico. Tuttavia il nuovo iter procedimentale reca con sé non solo semplificazioni ma anche rilevanti aspetti problematici e criticità irrisolte 
(si pensi all’allungamento dei tempi di rilascio della certificazione in caso di impresa non regolare, alla impossibilità per una stazione appaltante di poter effettuare la verifica ad una data precisa, alla scomparsa del silenzio assenso, e così via).

La presente trattazione, aggiornata al D.M. 30 gennaio 2015 (pubblicato sulla G.U. n. 125 del 1 giugno 2015) ed alla 
circolare del Ministero del lavoro n. 19 dell’8 giugno 2015, recanti la nuova disciplina attuativa del DURC on line, si propone di fare chiarezza sulle più importanti recenti novità normative, riassumendo le principali indicazioni fornite dalla legge, dalle circolari ministeriali e dalla giurisprudenza in materia e fornendo all’operatore spunti e suggerimenti per risolvere le problematiche attuative.

Il taglio con il quale gli argomenti vengono affrontati 
è teorico/pratico: alla trattazione degli argomenti, 
seguono tavole sinottiche e modelli di atti, necessari 
a tradurre in pratica le previsioni della normativa.

La struttura del testo è così suddivisa:
- il primo capitolo affronta le problematiche inerenti 
la tracciabilità dei flussi finanziari;
- il secondo affronta la materia del DURC On Line;
- il terzo le questioni concernenti la sicurezza 
ed in particolare la redazione del DUVRI.

Tutta la modulistica necessaria per l’espletamento 
dei vari adempimenti (disponibile anche nel CD allegato) 
è aggiornata alle nuove disposizioni.

Salvio Biancardi, Funzionario SettoreEconomato-Approvvigionamentidel Comune di Verona, autore di pubblicazioni e docente in corsi di formazione