SERVIZIO CLIENTI 0541 628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Cerca nel Sito

VUOI PARLARE CON NOI?

CONTATTA IL SERVIZIO CLIENTI

0541 628242

dal Lunedì al Venerdì, dalle 8.30 alle 17.30

Depenalizzazione e decriminalizzazione

Analisi ragionata dei Decreti Legislativi nn. 7 e 8 del 15 gennaio 2016

- Il nuovo sistema sanzionatorio
- Tutti i reati trasformati in illeciti  con sanzione pecuniaria

Autori Giuseppe Napolitano - Fabio Piccioni
Argomenti www_libreriamaggioli_it > Polizia e Attività Economiche
Editore Maggioli Editore
Pagine 340
Pubblicazione Febbraio 2016 (I° Edizione)
Collana

Consulta il
volume online

Vuoi questo volume in
versione cartacea?

Dettagli

Il testo traccia, in due distinti capitoli, la disamina del decreto legislativo 15 gennaio 2016, n. 8, recante: “Disposizioni in materia di depenalizzazione, a norma dell’articolo 2, comma 2, della legge 28 aprile 2014, n. 67” e del decreto legislativo 15 gennaio 2016, n. 7, recante “Disposizioni in materia di abrogazione di reati e introduzione di illeciti con sanzioni pecuniarie civili, a norma dell’articolo 2, comma 3, della legge 28 aprile 2014, n. 67”.
Si tratta di due provvedimenti – di “depenalizzazione” e “decriminalizzazione” – che hanno profondamente modificato il sistema sanzionatorio, attraverso la previsione di istituti complementari alla leva penalistica, l’abrogazione di reati e l’introduzione di illeciti con sanzioni pecuniarie civili.
L’opera analizza, in modo puntuale e dettagliato, tutte le modifiche apportate all’ordinamento penale, cercando di delineare con chiarezza – anche attraverso l’utilizzo di tavole sinottiche e schede di raffronto – il nuovo quadro normativo di riferimento.
L’obiettivo primario è quello di realizzare uno strumento in grado di offrire un concreto supporto interpretativo e pratico a tutti gli operatori del diritto e alle forze di polizia.

Giuseppe Napolitano, Avvocato, dottore di ricerca in diritto amministrativo, specializzato in diritto amministrativo e scienze dell’amministrazione; dirigente
comunale; incaricato di docenza in ambito universitario e tecnico
professionale in diritto amministrativo, diritto amministrativo punitivo, diritto della circolazione stradale; autore di pubblicazioni in materia di diritto amministrativo in generale e diritto amministrativo
sanzionatorio in particolare.

Fabio Piccioni, Avvocato del Foro di Firenze, patrocinante in Cassazione; giornalista pubblicista; docente di diritto penale alla Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali; docente a master  universitari; autore di pubblicazioni in materia di diritto penale e amministrativo sanzionatorio.