SERVIZIO CLIENTI 0541 628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Cerca nel Sito

VUOI PARLARE CON NOI?

CONTATTA IL SERVIZIO CLIENTI

0541 628242

dal Lunedì al Venerdì, dalle 8.30 alle 17.30

Guida alla tracciabilità dei pagamenti nella PA

  • Le indicazioni ANAC 
  • CIG e CUP 
  • DURC 
  • L’obbligo di verifica dei pagamenti > di 5.000€ 
  • FAQ e sentenze di interesse

Con modulistica e clausole contrattuali

Aggiornato a:

›Circolare MEF-RGS n. 13/2018

› Legge di stabilità 2018

 

Autori Enzo Cuzzola - Francesco Cuzzola - Pasquale Cuzzola - Mario Petrulli
Argomenti www_libreriamaggioli_it > Bilancio, Contabilità e Tributi
Editore Maggioli Editore
Pagine 140
Pubblicazione Marzo 2018 (I° Edizione)
Collana Progetto ente locale

Consulta il
volume online

Vuoi questo volume in
versione cartacea?

Dettagli

La normativa sulla tracciabilità dei flussi finanziari, introdotta dalla Legge n 136/2010, è stata di recente oggetto di intervento da parte dell’ANAC che, con la delibera n. 556/2017, ha provveduto ad aggiornare le precedenti determinazioni in materia (in particolare la n. 4/2011). Anche il Legislatore nazionale è intervenuto con la recente Legge di bilancio 2018, prevedendo alcune novità in materia di controlli Equitalia propedeutici ai pagamenti.
La disciplina trova applicazione nella quasi totalità dei contratti di appalto e di concessione posti in essere dalla Pubblica Amministrazione ed interessa, di conseguenza, in particolare l’ufficio finanziario ed il responsabile del procedimento. Ogni ufficio della PA deve inserire nei contratti apposite previsioni in funzione delle norme sulla tracciabilità dei pagamenti. Il mancato rispetto delle norme in materia di tracciabilità comporta responsabilità disciplinari, penali ed erariali in capo al responsabile del servizio. La recente Legge di Bilancio 2018 ha modificato inoltre la disciplina dei controlli obbligatori da effettuare dagli enti prima dei pagamenti, abbassando il limite dell’obbligo di verifica da 10.000 € a 5.000 €. In questi modo i controlli da effettuare sui pagamenti diventano molto più frequenti rispetto al passato.
Proprio le novità normative introdotte impongono una guida pratica che possa essere di ausilio agli operatori degli Enti locali, utile nella risoluzione delle problematiche che possono presentarsi nella prassi.

Enzo Cuzzola Tributarista, formatore ed esperto in fiscalità e contabilità degli Enti pubblici.
Francesco Cuzzola Iscritto all’Albo dei Dottori commercialisti ed Esperti contabili, formatore ed esperto in fiscalità e contabilità degli Enti pubblici.
Pasquale Cuzzola Avvocato, dottore di ricerca in diritto civile, research fellow presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, formatore in materia di appalti, anticorruzione, trasparenza e tracciabilità dei pagamenti
Mario Petrulli Avvocato, esperto in diritto e finanza degli enti locali, formatore in materia di appalti, anticorruzione, trasparenza e tracciabilità dei pagamenti

Segnalazioni bibliografiche
› Manuale dell’IVA negli Enti LocaliEnzo Cuzzola - Francesco Cuzzola
› Il RUP negli appalti a cura di Stefano Usai