SERVIZIO CLIENTI 0541 628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Cerca nel Sito

VUOI PARLARE CON NOI?

CONTATTA IL SERVIZIO CLIENTI

0541 628242

dal Lunedì al Venerdì, dalle 8.30 alle 17.30

Guida operativa a tutte le tipologie di accesso

• Accesso documentale
• Accesso civico semplice
• Accesso civico generalizzato
• Accesso del consigliere
• Accesso ambientale
• Accesso dell’avvocato
• Accesso negli appalti pubblici
• Accesso tra pubbliche amministrazioni
• Accesso endoprocedimentale

Autori Salvio Biancardi
Argomenti www_libreriamaggioli_it > Amministrazione, Management e Personale
Editore Maggioli Editore
Pagine 200
Pubblicazione Ottobre 2018 (I° Edizione)
Collana Progetto ente locale

Consulta il
volume online

Vuoi questo volume in
versione cartacea?

Dettagli

Il diritto di accesso agli atti, nato con la legge 241/90 come strumento di garanzia per il cittadino volto ad assicurare una specifica tutela avverso eventuali vizi presenti nel provvedimento amministrativo, ha visto, pian piano, l’affermarsi di ulteriori istituti giuridici paralleli, riguardanti il diritto di accesso, finalizzati ad accordare una specifica salvaguardia a determinati soggetti, nell’ambito di peculiari settori istituzionali. Sono pertanto state emanate disposizioni volte a tutelare l’esercizio del diritto d’accesso del cittadino in materia ambientale, l’accesso dei consiglieri comunali ai fini dell’espletamento del proprio mandato elettorale, l’accesso dell’avvocato per l’esecuzione del proprio incarico professionale, l’accesso tra pubbliche amministrazioni per gli adempimenti istituzionali di competenza, l’accesso negli appalti pubblici a tutela degli operatori economici concorrenti, l’accesso nel corso del procedimento amministrativo (ovvero accesso infraprocedimentale) al fine di garantire al cittadino di poter formulare memorie scritte suscettibili di influenzare i contenuti del provvedimento finale. Ai citati istituti giuridici, si sono aggiunti, in un periodo più recente, ulteriori corpi normativi che hanno esteso ulteriormente i confini della tutela del cittadino, costituendo livelli di garanzia aggiuntivi, verso forme di maggiore trasparenza dell’azione amministrativa, come l’accesso civico semplice e l’accesso civico generalizzato. Finiscono, pertanto, per coesistere variegate forme di tutela del diritto di accesso agli atti, le quali prevedono l’applicazione di regole ed il ricorrere di presupposti legittimanti spesso assai differenti e che richiedono, da parte degli uffici pubblici preposti, particolari attenzioni. Il presente manuale ha lo scopo di illustrare le varie discipline riguardanti l’accesso evidenziandone i punti comuni e le differenze sostanziali, supportando i dipendenti pubblici negli adempimenti prescritti dal legislatore. A tal fine la materia viene illustrata facendo ricorso a flow chart riepilogative, modelli di atti e pronunce giurisprudenziali.

Salvio Biancardi Funzionario di primario Comune, autore di pubblicazioni e docente in corsi di formazione.

Segnalazioni bibliografiche
› Il Codice degli Enti Locali, a cura di Riccardo Carpino
› Manuale operativo sull’accesso civico generalizzato, Massimo Di Rienzo, Andrea Ferrarini