SERVIZIO CLIENTI 0541 628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Cerca nel Sito

VUOI PARLARE CON NOI?

CONTATTA IL SERVIZIO CLIENTI

0541 628242

dal Lunedì al Venerdì, dalle 8.30 alle 17.30

Il procedimento disciplinare nel pubblico impiego

Guida operativa alla nuova disciplina dopo i Decreti legislativi 20 luglio 2017, n. 118 e 25 maggio 2017, n. 75
- Le responsabilità del dipendente pubblico
- La responsabilità dirigenziale e disciplinare del dirigente
- L’applicazione delle sanzioni disciplinari
- La tipologia delle sanzioni
- L’impugnazione della sanzione

IL LICENZIAMENTO DEI “FURBETTI DEL CARTELLINO”

- Modulistica ad uso del Dirigente del settore -Modulistica ad uso dell’Ufficio procedimenti

Autori Livio Boiero
Argomenti Amministrazione, Management e Personale >
Editore Maggioli Editore
Pagine 430
Pubblicazione Settembre 2017 (II° Edizione)
Collana Progetto ente locale

Consulta il
volume online

Il servizio Biblioteca Digitale consente la consultazione del volume ad esclusione dei contenuti accessori (file su cd rom, accesso a servizi internet, corsi e-learning). I contenuti accessori sono disponibili solo con l'acquisto del Volume Cartaceo.

Vuoi questo volume in
versione cartacea?

Dettagli

Come in qualsiasi rapporto di lavoro subordinato, il relativo contratto prevede il diritto del datore di lavoro di esercitare un potere disciplinare, di natura sanzionatoria, a fronte di comportamenti del lavoratore che costituiscono inosservanza degli obblighi contrattuali. La sanzione disciplinare non è che l’ultimo atto di una procedura i cui termini e le cui fasi sono scrupolosamente sanciti dalla legge e dai contratti di lavoro. Non si può fare a meno di sottolineare che, nella stragrande maggioranza dei casi, il mancato rispetto della procedura rende nullo tutto l’iter disciplinare. In relazione a quest’ultima situazione, l’Autore ha approfondito il pro- cedimento sanzionatorio partendo dall’esame dei doveri dei dipendenti pubblici – con le relative responsabilità – passando poi ad ana- lizzare le singole sanzioni disciplinari ed il rigido percorso per giungere all’applicazione delle stesse. In questo modo, il testo risulta importante sia per il datore di lavoro, che deve applicare le sanzioni, sia per il dipendente che si trova coinvolto in un procedimento disciplinare, al fine di impostare correttamente la propria difesa. L’opera prende in considerazione le ultime modifiche in materia di procedimento disciplinare, con particolare riferimento alle nuove competenze degli Uffici Procedimenti disciplinari, al rapporto tra il procedimento disciplinare e quello penale e alle nuove ipotesi di licenziamen- to disciplinare, novità tutte introdotte dal D.Lgs. n. 75/2017. Inoltre, viene esaminata la nuova procedura inerente il licenziamento veloce di coloro che attestano falsamente la loro presenza in servizio, iter rivisto dal recente D.Lgs. n. 118/2017. 
La modulistica ad uso del Responsabile della struttura e dell’Ufficio Procedimento disciplinare, presente anche nel CD-rom allegato, completa il volume.

Livio Boiero Vice-Segretario del Comune di Venaria Reale.