SERVIZIO CLIENTI 0541 628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Cerca nel Sito

VUOI PARLARE CON NOI?

CONTATTA IL SERVIZIO CLIENTI

0541 628242

dal Lunedì al Venerdì, dalle 8.30 alle 17.30

La disciplina degli aiuti di Stato

Manuale critico ad uso delle amministrazioni e delle imprese
Con prefazione del Presidente Unioncamere Ivanhoe Lo Bello
Seconda edizione aggiornata e ampliata
› Con 99 FAQ e indice analitico

Autori Carlo Eugenio Baldi
Argomenti www_libreriamaggioli_it > Polizia e Attività Economiche
Editore Maggioli Editore
Pagine 740
Pubblicazione Novembre 2017 (II° Edizione)
Collana I fuori collana

Consulta il
volume online

Vuoi questo volume in
versione cartacea?

Dettagli

Questa riedizione del Manuale, a due anni di distanza dalla prima, è motivata dall’esigenza di tenere conto da un lato del fatto che la Commissione europea ha completato, nel frattempo, il quadro regolamentare di riferimento, dall’altro – soprattutto – dall’esperienza acquisita nell’interpretazione ed applicazione delle regole. Le circa 300 pagine di cui si è arricchito il volume si basano in gran parte sulla casistica che l’Autore ha affrontato nella sua attività di assistenza ad amministrazioni ed imprese e sulle risposte fornite dalla Commissione ai quesiti posti dagli Stati membri. Il testo è stato arricchito di 99 FAQ che rispondono in maniera sintetica ed incisiva ai dubbi più frequenti che affliggono coloro che, da gestori di aiuti o da utenti, si trovano a dover applicare la disciplina degli aiuti di Stato. Fra questi anche soggetti – come i Comuni, le Province, le Comunità montane – che hanno generalmente ignorato la problematica in questione ma che, a seguito dell’introduzione del Registro Nazionale degli Aiuti, operativo dal 12 agosto 2017, non potranno esimersi dal tenerla presente nella propria attività. 

Sezioni dell’opera 
I La nozione di aiuto di Stato
II Aiuti compatibili e non compatibili
III Il controllo degli aiuti di Stato
IV Concetti e regole applicabili agli aiuti in generale
V La definizione di piccola e media impresa
VI Gli aiuti de minimis
VII Regole generali applicabili agli aiuti in esenzione
VIII Gli aiuti in caso di calamità naturali o di eventi assimilabili
IX Aiuti agli investimenti delle imprese
X Aiuti per i servizi e la crescita delle PMI
XI Aiuti a favore di ricerca, sviluppo e innovazione
XII Aiuti alla formazione, all’assunzione, all’occupazione
XIII Aiuti in campo ambientale ed energetico
XIV Aiuti in campo culturale
XV Il finanziamento delle infrastrutture
XVI Aiuti alle imprese agricole, della pesca e dell’acquacoltura
XVII Aiuti al salvataggio e alla ristrutturazione di imprese in difficoltà
XVIII La cooperazione territoriale europea
XIX I servizi di interesse economico generale
XX Per una semplificazione delle regole: un’ipotesi di lavoro
Appendici - Quesiti più frequenti - Allegati

Carlo Eugenio Baldi 
È docente di Diritto dell’Unione europea nella Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bologna. Ha inoltre svolto docenze in Master e Corsi di specializzazione, in particolare sulle tematiche degli aiuti di Stato e dei Fondi strutturali europei. Sugli stessi temi ha tenuto oltre 600 seminari rivolti alle imprese o alle amministrazioni, in circa 150 località diverse. Nella materia degli aiuti di Stato, fin dagli anni ’90, ha svolto corsi di formazione destinati agli operatori di diverse amministrazioni regionali. Da oltre trent’anni svolge attività di consulenza a favore di amministrazioni centrali e periferiche e delle imprese, focalizzando il suo interesse, negli ultimi vent’anni, sulla materia degli aiuti di Stato. Sull’argomento oggetto del presente volume è autore di numerose pubblicazioni, fra le quali si segnala, in particolare: Se questo è mercato… Gli aiuti di Stato in un’Europa tecnocratica, Napoli, 2014.