SERVIZIO CLIENTI 0541 628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Cerca nel Sito

VUOI PARLARE CON NOI?

CONTATTA IL SERVIZIO CLIENTI

0541 628242

dal Lunedì al Venerdì, dalle 8.30 alle 17.30

La sicurezza urbana

Modelli gestionali, Regolamenti e Ordinanze tipo

  • Safety e Security 
  • Movida e occupazioni di suolo pubblico 
  • Situazioni di degrado e aree a rischio 
  • Daspo urbano 
  • Occupazioni di immobili

Coordinamento di Emiliano Bezzon
Sergio Bedessi
Giuseppe Napolitano
Michele Orlando
Paola Rosellini

Autori Emiliano Bezzon (coordinamento di)
Argomenti www_libreriamaggioli_it > Polizia e Attività Economiche
Editore Maggioli Editore
Pagine 242
Pubblicazione Luglio 2018 (I° Edizione)
Collana Strumenti Legali

Consulta il
volume online

Vuoi questo volume in
versione cartacea?

Dettagli

Il cosiddetto Decreto Minniti ha messo a disposizione di Sindaci e Amministrazioni locali nuovi strumenti di regolazione della vita cittadina, ha introdotto nuove previsioni sanzionatorie e, infine, ha attribuito nuovo vigore ai patti locali per la sicurezza. Nello stesso arco temporale, gli attentati occorsi in diverse città europee e i drammatici atti della Piazza San Carlo di Torino hanno determinato l’emanazione di circolari ministeriali per la gestione di eventi e manifestazioni pubbliche, al fine di garantire i migliori standard possibili in materia di sicurezza. Amministratori locali, operatori di polizia, ma anche organizzatori di eventi e gestori di locali pubblici, si sono così trovati di ronte ad un riassetto normativo particolarmente complesso e di difficile realizzazione pratica. Questo libro intende offrire agli operatori della sicurezza, siano essi pubblici o privati, conoscenze e strumenti (circolari, modelli, schemi operativi, esempi di ordinanze e regolamenti) utili alla pianificazione e gestione di manifestazioni, eventi, spettacoli e, più in generale, alla concreta realizzazione delle politiche di sicurezza urbana. In estrema sintesi, l’opera si propone l’obiettivo di favorire lo sviluppo di competenze e capacità operative, attraverso l’analisi sintetica delle maggiori criticità in materia di sicurezza urbana (la regolamentazione delle occupazioni di suolo pubblico e delle attività che vi si svolgono; il contrasto dei fenomeni di accattonaggio, spaccio e abuso di alcool; le occupazioni arbitrarie di immobili; il corretto utilizzo dei sistemi di videosorveglianza; l’applicazione del Daspo urbano; ecc.) con contestuale messa a disposizione di strumenti per la loro risoluzione.

Emiliano Bezzon, Comandante Polizia Locale Torino.
Sergio Bedessi, Comandante Polizia Municipale Pistoia.
Giuseppe Napolitano, Dirigente Servizio Sviluppo Economico e Promozione Territoriale Comune di Pistoia.
Michele Orlando, Comandante Polizia Locale Terracina (LT).
Paola Rosellini, Responsabile Servizio Commercio e Attività Produttive, Polizia Amministrativa, Sportello Unico per le imprese del Comune di Cascina (PI).