Home | Chi Siamo | Contattaci

SERVIZIO CLIENTI 0541 628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Cerca nel Sito

VUOI PARLARE CON NOI?

CONTATTA IL SERVIZIO CLIENTI

0541 628242

dal Lunedì al Venerdì, dalle 8.30 alle 17.30

Manuale di diritto e procedura penale per la polizia giudiziaria

iLibro
L’acquisto dell’opera include l’accesso alla versione digitale iLibro, che permette: • la consultazione online; • l’utilizzo del motore di ricerca per parola e concetti all’interno del volume; • il collegamento diretto alla normativa (sempre aggiornata e in multivigenza), alla prassi e alla giurisprudenza citate nel testo. Nella parte interna della copertina sono riportate le indicazioni per l’accesso a tutti i contenuti online inclusi nel volume.

Autori Ambrogio Moccia
Argomenti www_libreriamaggioli_it > Polizia e Attività Economiche
Editore Maggioli Editore
Pagine 366
Pubblicazione Gennaio 2021 (I° Edizione)
Collana Strumenti Legali

Consulta il
volume online

Vuoi questo volume in
versione cartacea?

Dettagli

L’opera è destinata, come richiamato dal titolo, agli operatori di polizia in genere (e di polizia locale in particolare) che, rivestendo la qualifica di ufficiali o agenti di polizia giudiziaria, debbono confrontarsi con norme dalla interpretazione letterale non sempre agevole, e con un’attività che richiede tempi di decisione rapidi e quindi sostenuti da una solida cultura di base.

Ecco che, sulle tematiche di interesse operativo per i suoi destinatari, il manuale offre un’approfondita illustrazione degli articoli di legge che costituiscono il “pane quotidiano” della polizia giudiziaria; laddove “approfondita” vuol dire inattaccabilmente corretta sul piano giuridico, ma non certo “elucubrata” sul piano espositivo.

Tutt’altro!

Convinto dell’importanza della semplificazione nell’esporre concetti non facili da comprendere, altresì convinto che nel mondo del diritto (e per vero in tutti gli ambiti culturali) non ci sono materie facili e materie difficili, ma bravi e cattivi docenti/formatori, l’Autore ha perseguito l’obbiettivo di coniugare pieno rigore scientifico (di qui la scelta di offrire circa cinquecento massime, assolutamente aggiornate, della Corte di Cassazione) nel trasmettere contenuti e semplicità massima nell’esporli.

L’opera è suddivisa in tre parti: Diritto penale – parte generale; Diritto penale – parte speciale; Procedura penale.

La corredano numerose e spesso corpose note di specificazione ed approfondimento.

La scelta è funzionale a consentire un duplice sistema di lettura: del mero testo, per una pronta soluzione di dubbi interpretativi/operativi; del testo e delle note, per un compiuto “consolidamento” della formazione culturale.

Ambrogio Moccia
in Magistratura dal 1981, dapprima Pretore penale in Monza e successivamente Pubblico Ministero circondariale. Dal dicembre 1997 è Giudice “anziano” della V sezione penale del Tribunale di Milano. È chiamato a ricoprire (senza esenzione dalle funzioni giudiziarie) il ruolo di Consulente della Commissione Bicamerale di Inchiesta sul Ciclo dei Rifiuti. Dal 2007 al 2014 è chiamato con la qualifica di Ispettore Generale Capo a ricoprire incarico di vigilanza e controllo sugli Uffici Giudiziari italiani. Dal 2014 al 2016, rientrato in ruolo presso il Tribunale di Milano, è Giudice per le Indagini Preliminari e dall’ottobre 2016 presiede la V sezione penale. Dall’inizio delle sue funzioni istituzionali ad oggi è relatore in convegni ed incontri seminariali di formazione/aggiornamento della polizia giudiziaria. È Autore di numerosi ed apprezzati manuali in materia di diritto e procedura penale, di diritto penale dell’urbanistica/edilizia, di sicurezza ed igiene del lavoro, di circolazione stradale.