SERVIZIO CLIENTI 0541 628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Cerca nel Sito

VUOI PARLARE CON NOI?

CONTATTA IL SERVIZIO CLIENTI

0541 628242

dal Lunedì al Venerdì, dalle 8.30 alle 17.30

Nomina, ruolo e compiti del responsabile unico del procedimento per l’affidamento di appalti e concessioni

Aggiornato con il D.Lgs n. 56/2017 (Decreto correttivo al Codice dei Contratti) e le Linee guida ANAC n.3 del 2016

Autori Marco Agliata
Argomenti www_libreriamaggioli_it > Ufficio Tecnico
Editore Maggioli Editore
Pagine 128
Pubblicazione Luglio 2017 (I° Edizione)
Collana Il Codice degli Appalti e il Professionista tecnico

Consulta il
volume online

Vuoi questo volume in
versione cartacea?

Dettagli

L’uscita del nuovo codice dei contratti e la pubblicazione di una serie di Linee guida dell’A.N.AC. su alcuni ambiti prioritari rendono necessaria questa serie di quaderni che, oltre ai contenuti del d.lgs. 50/2016, raccolgono anche gli indirizzi forniti dalla Linee guida A.N.AC. già pubblicate per alcuni degli ambiti previsti.

Anche per questi quaderni è stata mantenuta l’impostazione di immediatezza e riconoscibilità delle informazioni presentate in modo da facilitare la consultazione dei vari argomenti trattati e l’individuazione delle indicazioni a supporto delle attività da svolgere.

Il nuovo codice e le Linee guida ANAC n. 3 del 2016 contribuiscono alla definizione ulteriore del ruolo e delle mansioni del Rup individuando anche un preciso rapporto tra caratteristiche e importi delle opere e relativi livelli di requisiti per rivestire tale funzione nell’ambito delle procedure di gestione, affidamento e realizzazione delle opere pubbliche.

Nell’analisi e approfondimento dei vari aspetti trattati è stata utilizzata una modalità di esposizione con il supporto di schemi, tabelle e diagrammi di sintesi per evidenziare gli elementi più significativi dell’ambito normativo e quelli più utili ai fini dello svolgimento delle attività previste per la gestione delle varie procedure.

Anche in questo caso sono presenti i riferimenti a margine del testo per semplificare la localizzazione delle varie parti di interesse ai fini del riconoscimento dei singoli argomenti.

 Il testo è stato integrato con le prescrizioni normative contenute nel recentissimo D.Lgs. 19 aprile 2017 n. 56 ( “Decreto correttivo” al Codice dei contratti) anche nelle parti relative alle indicazioni delle linee guida A.N.A.C. (n. 3 del 2016). Tutti i riferimenti normativi sono riportati in modo sintetico per facilitare l’individuazione delle varie tematiche; è possibile approfondire le norme e i documenti collegati con la consultazione del sito: http://www.edil- tecnico.it/codice-appalti-agliata.  

Marco Agliata, architetto,   libero   professionista,   impegnato   nel   setto- re   della   programmazione,   esecuzione   e   monitoraggio di opere pubbliche e private, esperto di problematiche ambientali,  energetiche  e  della  sicurezza.  Svolge  attività di consulenza per Enti pubblici e privati sulla programmazione e utilizzo delle risorse nazionali e comunitarie, progettazione, direzione lavori, attuazione, gestione e manutenzione  degli  interventi  con  particolare  riguardo   al recupero edilizio, difesa del suolo, valorizzazione  territoriale  e  sostenibilità  ambientale.  È  autore  di  numerosi volumi in materia di opere pubbliche e problematiche ambientali.