SERVIZIO CLIENTI 0541 628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Cerca nel Sito

VUOI PARLARE CON NOI?

CONTATTA IL SERVIZIO CLIENTI

0541 628242

dal Lunedì al Venerdì, dalle 8.30 alle 17.30

Reati ambientali e indagini di polizia giudiziaria

Manuale operativo con formulario

  • Inquinamento da rifiuti, idrico, atmosferico, da rumore e da sostanze pericolose
  • Violazioni urbanistico-edilizie e tutela del paesaggio
  • Delitti contro l’ambiente
Autori Luca Ramacci
Argomenti www_libreriamaggioli_it > Polizia e Attività Economiche
Editore Maggioli Editore
Pagine 448
Pubblicazione Luglio 2019 (XIII° Edizione)
Collana Strumenti Legali

Consulta il
volume online

Vuoi questo volume in
versione cartacea?

Dettagli

Il manuale è articolato in tre parti:
1) il ruolo della Polizia Giudiziaria nel contesto delle norme del vigente codice di procedura penale;
2) l’attività di Polizia Giudiziaria nell’ambito del procedimento penale;
3) l’applicazione specifica degli istituti processuali, in precedenza esaminati, alle indagini in materia ambientale.
L’opera passa in rassegna le varie discipline vigenti ed è arricchita da un utilissimo formulario dei principali atti di polizia giudiziaria, da pratici prospetti riepilogativi delle procedure e delle sanzioni, nonché da un ampio capitolo dedicato ai delitti contro l’ambiente e la procedura di estinzione delle contravvenzioni ambientali.
Questa XIII edizione è stata, come di consueto, interamente riveduta e aggiornata alla luce di tutte le più recenti innovazioni legislative ed è stata ulteriormente arricchita con pratici massimari della giurisprudenza di riferimento in calce ai vari capitoli.
Il testo, pertanto, si propone di fornire a tutti gli operatori del settore, impegnati nella difficile lotta alla criminalità ambientale in tutte le sue molteplici forme, un supporto indispensabile per coadiuvarli nelle attività quotidiane e per far fronte all’esigenza di continuo aggiornamento rispetto ad un quadro normativo in costante divenire.

SOMMARIO: > Il codice di procedura penale > Le indagini preliminari e la notizia di reato > L’attività di iniziativa e la segnalazione della notizia di reato > L’attività delegata e le altre attività della PG > Le conseguenze dell’attività svolta dalla PG > La tutela dell’ambiente in generale > Le indagini su violazioni urbanistiche edilizie > Le indagini in tema di violazioni di norme sul paesaggio > Le indagini in tema di inquinamento idrico > Le indagini in tema di inquinamento da rifiuti > Le indagini in tema di inquinamento da sostanze pericolose e rischi da incidenti rilevanti > Le indagini in tema di inquinamento atmosferico > Le indagini in tema di inquinamento da rumore e da altri fattori di rischio > Le indagini in materia di animali > Delitti contro l’ambiente, procedura di estinzione delle contravvenzioni ambientali ed altre disposizioni penali.

Luca Ramacci, Magistrato, è attualmente Consigliere presso la Terza Sezione Penale della Corte Suprema di Cassazione. Dal 2003 al 2010 Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Tivoli, ha precedentemente svolto le medesime funzioni in Belluno e Venezia. Autore di numerosi articoli su riviste nazionali ed internazionali, è stato relatore in convegni nazionali ed internazionali ed ha tenuto conferenze presso master e scuole di specializzazione post universitarie. É stato più volte chiamato a contribuire alla formazione del personale di polizia giudiziaria in Italia (Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Corpo Forestale, Polizie Locali) ed all’estero nelle tecniche di indagini sui reati ambientali. Nominato più volte relatore nei corsi di aggiornamento professionale per magistrati organizzati dal Consiglio Superiore della Magistratura e dalla Scuola Superiore della Magistratura, è autore di diversi volumi utilizzati anche come testi di studio in diverse università. É stato consulente della Commissione parlamentare d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti ed ha fatto parte in più occasioni di Commissioni di esperti presso il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Ha realizzato e cura “Lexambiente” rivista giuridica su Internet (www.lexambiente.it).

L’acquisto del volume include la possibilità di accedere all’area riservata di www.maggiolieditore.it/approfondimenti contenente la modulistica in formato compilabile e un’ampia raccolta normativa. All’interno del volume sono presenti le indicazioni per effettuare l’accesso.